VISTO TURISTICO

Il Visto Turistico consente ad un cittadino straniero l’ingresso in Italia e negli altri Paesi dello Spazio Schengen per motivi turistici per una durata massima di 90 giorni.

Per l’ottenimento del visto, fatto salvo quanto previsto dall’Istruzione Consolare Comune di Schengen, parte III, punto 3, e parte V, punto 1, sono necessari:

- adeguati mezzi finanziari di sostentamento, non inferiori all'importo stabilito dal Ministero dell'Interno;

- biglietto o prenotazione di viaggio con la conseguente disponibilità di autonomi mezzi di viaggio;

- disponibilità di un alloggio che può essere una prenotazione alberghiera oppure una Dichiarazione di Ospitalità/Lettera di Invito.

Nel caso d’invito da parte di cittadino italiano oppure cittadino straniero regolarmente residente in Italia, dovrà essere esibita una Dichiarazione di Ospitalità/Lettera di Invito con cui il dichiarante attesti la propria disponibilità ad offrire ospitalità al cittadino straniero.

La Legge italiana richiede inoltre di dimostrare tramite fideiussione/polizza assicurativa la disponibilità di MEZZI FINANZIARI che possano garantire il sostentamento dell’invitato durante il soggiorno previsto e, in base ai casi, la costituzione di una POLIZZA SANITARIA avente una copertura minima di € 30.000 per le spese per il ricovero ospedaliero d'urgenza e le spese di rimpatrio.

PUOI RICHIEDERE ED OTTENERE LA FIDEIUSSIONE PER MEZZI DI SUSSISTENZA E LA POLIZZA SANITARIA DIRETTAMENTE SUL NOSTRO PORTALE, COMODAMENTE E CON RAPIDITA’, ALLE TARIFFE MIGLIORI CHE IL MERCATO PROPONE.

DOCUMENTI VISTO

Di seguito elenco dei documenti necessari per il rilascio della Fideiussione per visto turistico:

Della persona che ospita lo straniero:

- LETTERA D’INVITO COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI;

- CARTA D’IDENTITA’ E CODICE FISCALE E PERMESSO DI SOGGIORNO;

- C.U. + ULTIME BUSTE PAGA / 730 / UNICO.

Della persona che viene in Italia:

- COPIA BEN LEGGIBILE DEL PASSAPORTO (foto e dati anagrafici).

Contatti

Torna su